Imac g5 che inculata….

Ebbene si! Stanchi di lottare con winzozz abbiamo deciso di passare al mondo Apple. Un nuovissimo fiammante Imac g5, quello con lo schermo da 20 pollici (I cavallini sono un po cecati) e così dopo tante titubanze procediamo all’acquisto.

Ma si, ci diciamo, se dobbiamo fare la spesa leviamoci la soddisfazione, e via con 1 Giga di Ram, la scheda Airport extreme, l’hard disk da 250 Giga, il topo e la tasteria senza fili. Alla fine la configurazione raggiunge la considerevole cifra di 2360 Euri. E va be dai facciamo questa pazzia.

Dopo neanche un mese ecco che esce il restyling del Imac, processore da 2 Giga invece che da 1,8 scheda airporto e bluethoot inclusi, 512 Mega di ram, 250 Giga di Hard Disk Scheda video Ati Radeon 9600 con 128 Mega di Ram e unità super drive 8x. Praticamente con 1979 euri si ottiene un sistema superiore a quello che abbiamo noi.

Poi ditemi che non dobbiamo bestemmiare, senza contare che il 29 Aprile era uscita la nuova versione del sistema operativo OSX 10.4 (Tiger) altri 129 euri, che naturalmente veniva dato gratuitamente a chi aveva acquistato un mac dal 13 Aprile in poi, e altrettanto naturalmente io l’avevo preso la settimana prima.

Allora posso non bestemmiare, posso non aprire il grande dizionare dei moccoli partendo da Dio Abaco e concludendo con Dio Zuzzurellone.

Naturalmente è da ieri che vengo preso per il culo da tutti quelli che mi conoscono, mi sono gia arrivate mail con gente che mi chiede il momento migliore per acquistare un nuovo computer.

Stramaledettissimamiseriainfameladrassasinanataduncanebervasudicissimaimpestataladra
che altro dire…
Mi rode, ma come mi rodeeeeee

Imac g5 che inculata….

Rispondi