Cattivi e invidiosi

Ecco come sono i senatori di forza Italia, altro che l’impero del bene. In questi giorni è venuto a galla quello che sembra una caso umano, un uomo che sta vivendo la sua tragedia personale, lacerato da un dolore indicibile. Ebbene si, stiamo parlando proprio di lui Mariano Apicella.
I senatori di Forza Italia non lo vogliono più, sono invidiosi del suo rapporto con Silvietto. Adesso Mariano non chiude più i congressi di Forza Italia con le sue dolci note, non fa più vibrare le corde della sua chitarra per il caro Silvietto. Dobbiamo aiutarlo, organizziamo tutti insieme una fiaccolata davanti a montecitorio intonando i pezzi di Mariano…

Cattivi e invidiosi

Rispondi