E Forza Silvio

Be io sono appena tornato dalle ferie, ma c’è chi non si riposa mai. All’inizio pensavo che ci facesse, ma ora incomincio a dubitarne. Secondo me ci crede davvero. Chi?! Ma il nostro unico, inimitabile, impagabile Silvietto. Ne sforna una dietro l’altra, senza sosta, senza mai una pausa.
Ed eccovi calda calda l’ultima con cui ha concluso l’incontro con le parti sociali in merito al Dpef: “L’Italia vive nel benessere tra auto di lusso e ristoranti pieni” secondo il nostro caro Silvietto questo è un paese dove gli imprenditori fanno utili, e lui ne sa qualcosa, visto che da quando è al governo ha triplicato il suo patrimonio. Un paese dove circolano auto di lusso, e pensate che in classe di suo figlio i ragazzi hanno due telefonini a testa, ecco perché dobbiamo essere ottimisti. Però una domanda sorge spontanea, cosa cazzo se ne fanno il su figliolo e i su amici di due telefonini? Forse hanno seguito il consiglio di Tremonti e spendono soldi a vanvera per far girare l’economia. Magari hanno anche due astucci, due zaini, due banchini. Chissà se si rende conto che a tanti Italiani gl’ha fatto venì du bei coglioni a testa, e magari con il giramento indotto dalle sue uscite si riesce anche a risparmiare sull’aria condizionata. Però forse sono io che sbaglio, che non lo capisco, forse anche lui è un visionario. In realtà non ci dice quello che vede, ma quello che sogna, come un novello Martin Luther King, non mi sorprenderei se uno di questi giorni esordisse con “stanotte ho fatto un sogno”….

E Forza Silvio

Rispondi