La freccia? All’indiani

Ma è davvero così difficile usare la freccia? in fondo non è poi così complicato da capire: quando uno vuole girare lo segnala con l’uso della suddetta freccia, che poi sarebbe come dire, occhio bimbi che fra pochino io giro, quindi non mi venite troppo vicino che potrei anche frenare. In questo modo chi sta dietro, se non è troppo preso a scrivere sms con il cellulare o a guardare il percorso sul tomtom navigator, può rallentare. Così dovrebbero andare le cose, e invece continuo a trovarmi davanti dei geni che all’improvviso frenano, senza una ragione apparente, rallentano sempre di più e poi quando iniziano a girare mettono la freccia. E a quel punto un povero cristo come me cosa dovrebbe fare? Non è sacrosanto incazzarsi come una scimmia, dopo aver passato un intera giornata al lavoro e avere letto le cazzata sparate da Tremonti o da Pera….

La freccia? All’indiani

Rispondi