L’utile idiota

I miei infaticabile neuroni, o perlomeno quelli ancora sani, non si fermano mai. Continuano a lavorare anche di notte. E proprio stanotte, mentre dormivo, ho avuto l’illuminazione.

Le parole di Silvietto continuavano ad echeggiare nella mia testa, e allora ho iniziato a chiedermi, ma possibile che sia in malafede? Possibile che sia un uomo così disperato da preferire di farci passare come un paese del terzo mondo, invocando gli ispettori dell’ONU, piuttosto che accettare un democratico confronto con gli avversari.

Io credo di no, e allora mi sono messo a tirare le fila dei suoi ragionamenti, che in sostanza sono:

  1. L’Italia è un covo di comunisti che ce l’hanno tutti con lui
  2. I giudici sono tutti comunisti
  3. I giornalisti sono tutti comunisti
  4. Confindustria è un covo di comunisti
  5. Le banche sono tutte in mano ai comunisti
  6. I comunisti controllano università e scuole
  7. I comunisti riescono a truccare le elezioni come vogliono

Con queste premesse si può arrivare ad una sola conclusione

I COMUNISTI SONO AL GOVERNO

Cazzo, siamo in mano ai comunisti, ma allora forza italia non è altro che un’invenzione di D’Alema e Fassino, non a caso Bondi prima era un comunista, e anche Pera ce l’aveva con la chiesa. Allora se Forza Italia è un partito ombra dei comunisti a capo c’è un utile idiota, ma a capo di Forza Italia c’è Silvietto, oddio!!! Silvietto è l’utile idiota……

L’utile idiota

Rispondi