Lippo Lippi

L’ultima velina d’ansia è relativa alle dichiarazioni di Marcello “Simpatico” Lippi, il quale ha affermato con fierezza che non sentiva come pressioni le telefonate di Moggi. Infatti, ha confidato l’allenatore ad un nostro inviato, quelle telefonate servivano solamente per fare la lista dei convocati e le formazioni da mandare in campo.

L’allenatore della nazionale si è detto addolorato per quanto successo, anche perché adesso non ha idea di chi sarà a dirgli quali giocatori convocare.

Comunque nonostante tutto ha confermato la lista dei convocati, lasciando a casa quel comunista di Lucarelli, che sarà anche uno degli attaccanti più forti del campionato, ma la sua richiesta di mangiare i bimbi bolliti al posto del riso era inaccettabile.

E’ bello vedere che il vento di rinnovamento è gia cominciato e nonostante tutto sembra anche gia finito….

Lippo Lippi

Rispondi