Coglione e Indegno

Ora che io sia un coglione è risaputo, potete chiederlo a tutti quelli che mi conoscono. Sono sicuro che tutti ve lo confermeranno senza esitare. Infatti io chissà come avrei votato se non c’era Silvietto a indirizzarmi. Visto che chi vota a Sinistra è un coglione e visto che io sono un coglione non ho potuto fare a meno di seguire la mia natura.

Ma adesso anche Indegno di essere un Italiano mi sembra un pò esagerato, vabbé che quando c’è l’inno nazionale non mi alzo in piedi tenendo la mano destra sul cuore, forse sarà perché sono mancino e mi confondo, ma addirittura indegno. E poi perché? perché la prossima domenica voterò no al referendum?

Forse per essere degno dovrei iniziare a non pagare le tasse, massì un bello sciopero fiscale, o forse potrei andare in giro a fare le corna in tutte le foto di gruppo, ah no ecco: potrei fare un intervista con dei giornalisti stranieri, sparare un mucchio di cazzate e poi dire che avevo bevuto.

Pensandoci bene, forse, dico forse, non è poi così male essere indegno…

Coglione e Indegno

Rispondi