Il paese dei balocchi

Candi camera

Io aspetto ancora che prima o poi spunti qualcuno e urlando a squarciagola ci dica a tutti: Sorridete Italiani siete su candid cameraaaaaaaaaa.

In questi ultimi mesi è successo di tutto e di più, Monarchi puttanieri che ci vengono a chiedere i danni, presidenti di regione condannati a 5 anni che festeggiano, ministri della giustizia inquisiti con tutta la famiglia che vengono applauditi perché sono stati inquisiti, siti pagati milioni di euri con i nostri soldi che vengono chiusi, insomma quello che in gergo tecnico viene chiamato puttanaio.

Quando prodi si è insediato aveva un compito abbastanza facile: non fare peggio di Silvietto che fra leggi ad personam, azzeramento dell’avanzo primario, condoni a destra e a manca, finanza creativa, figure di merda internazionali, e chi più ne ha più ne metta, aveva fatto tutto il possibile per non farsi rieleggere, anche se alla fine per poco non ci riusciva.

Ma Romanone non è secondo a nessuno e appena entrato in carica con un colpo da maestro ha fatto Mastella ministro della giustizia, l’avesse detto prima ci avrebbe risparmiato quest’agonia infinita perdendo direttamente le elezioni. Non contento ha sparato fuori un bell’indulto bipartisan per salvare il culo ai furbetti del quartierino e anche a Cesarone and company.

Si è vero ha fatto anche delle cose buone, ad esempio, dunque mmm, ecco, adesso mi viene in mente, ah ecco ha espresso la sua piene solidarietà a Clementone, no cazzo questa non è una cosa positiva, ah si ce l’ho sulla punta della lingua. Ci penso su ancora un po.

Comunque dai e che ti ridò sembra che il buon Romanone sia di nuovo arrivato al capolinea, visto che il Mastellone ha dichiarato che esce dal governo e non gli vota nemmeno la fiducia, è stato chiarissimo in merito:

L’Udeur lavorerà con tutte le forze che saranno disponibili a prendere in mano la bandiera della libertà e della giustizia senza le quali non c’è politica che non sia avvilente pratica politicante. Non tratto non negozio, non accetto mezze misure: mi batto e mi batterò per un governo e una maggioranza in grado di ridare un senso alla giustizia.

Fonte repubblica

Che tradotto in Italiano vuol dire:

Bimbi qui io incomincio a caàmmi sotto, va finì che prima o poi indaga e indaga me lo tirano nel culo. Allora siccome quella mortadella di Prodi, per colpa di quei comunistacci che c’ha intorno, non ha sfiduciato la magistratura gli faccio cascà il governo e mi dichiaro disponibile a entrare in qualsiasi coalizione purché mi levino dai coglioni questi giudici….

Ma andate tutti affanculo (questo è il mio personale augurio)…..

Il paese dei balocchi

Rispondi