Le età di Silvio

Io ci provo in tutti i modi, ce la metto tutta, mi impegno. Ho smesso di guardare i telegiornali, di leggere i giornali, di ascoltare la radio, sono diventato un eremita dell’informazione, ma nonostante tutto Silvietto non vuole lasciarmi in pace.

Perciò per non impazzire almeno un piccolo post glie lo devo dedicare. Chiamatemi pure comunista ma non ce la faccio più.

Credo che nell’Italica penisola e più diffusamente nel globo terracqueo siano in pochi a non aver sentito la spassosa, per lui, battuta sul neo eletto presidente degli Stati Uniti.

Questa notizia mi ha dato lo spunto per una profonda, si fa per dire, riflessione e cioè quale sia veramente l’età cerebrale del premier. Sono anni che quel genio di Scapagnini, il cui più grosso successo è stato quello di far fallire il comune di Catania, ce la mena con il fatto che Silvietto ha il fisico e il cervello di un ventenne.

Bene ora lo posso dire con certezza, questa è un emerita stronzata, il nostro amatissimo premier è molto più giovane. In questi anni non ho potuto fare a meno di notare le inquietanti analogie fra il suo comportamento e quello del mi figliolo quattrenne:

Entrambi si riferiscono a se stessi parlando in terza persona.

“Il presidente del consiglio adesso deve lavorare”
“Il bimbo ha fame”

Entrambi quando sono colti in fallo hanno la tendenza a dare la colpa agli altri.

“Non l’ho detto io, sono stato frainteso, è colpa della stampa comunista”
“Non sono stato io è caduto da solo”

Entrambi hanno paura di creature mitologiche ormai estinte.

“Salverò l’italia dai comunisti”
“Babbo vieni con me a fare la pipì che in bagno ci sono i mostri”

Entrambi non hanno il senso della misura.

“Lei la vedrei bene nel ruolo di kapo”
“Babbo il tuo pipi è grossissimo”

Entrambi fanno le bizze quando vengono ripresi o contraddetti

“Se uno non ha il senso dell’umorismo allora è un imbecille”
“Se non giochi con me allora io non mangio”

E per ultima fresca, fresca di stampa, entrambi amano giocare a rimpiattino

“Cucù” fatto alla Merkel al vertice Italo-Tedesco di Trieste (non sto scherzando leggete qua)
“Babbo io mi nascondo qui e te mi vieni a cercare”

E la lista delle similitudini potrebbe anche continuare, naturalmente ci sono anche delle marcate differenze, Silvietto pronuncia la erre molto meglio di Lorenzo, Lorenzo ha più capelli ecc. ecc.

Comunque a parte alcune piccole differenze è innegabile che ci siano evidenti affinità, perciò direi che il nostro brillante presidente del consiglio ha un età cerebrale di 4 anni, alla faccio delle sinistre disfattiste.

Un momento ora che ci penso Lorenzo è già un bel pò che ha smesso di parlare di se in terza persona…

Le età di Silvio

Rispondi